Crea sito

USED TYRES by Wim Delvoye

cdd834468d3feecf4e2df46f852a1de9for his series titled “pneu”, belgian artist wim delvoye created a series of  through his manipulation of found objects, delvoye transforms things that seem useful in everyday life into sculptural pieces that carry a different value from their original intended purpose. delvoye calls his own approach to art ‘glocal’, referring to ‘local’ and ‘global’, which is his own ironical way of describing art.

per la sua serie intitolata “pneu”, l’artista belga wim delvoye ha creato una serie di pneumatici-scultura intagliati e decorati a mano con motivi floreali. attraverso la manipolazione di questi oggetti, delvoye trasforma le cose che sembrano utili nella vita di tutti i giorni in pezzi di scultura che portano un valore diverso dal loro uso iniziale. delvoye chiama il suo approccio all’arte ‘glocal’, riferendosi al ‘locale’ e ‘globale’, che è il suo modo ironico di descrivere l’arte.

8e97c4ed370133f609d77eb3f2db2031

d468d4801992a1fa9cbcf66d9544c66c

the tires still resemble their original circular shape, however they take on the appearance of cast metal or carved wood. the bendable rubber appears sold and strong, however delvoye’s lacy transformations give the material a shine that suggests it is made from a sturdier, more solid material.

i pneumatici continuano ad avere la loro originale forma circolare, tuttavia essi assumono l’aspetto di metallo fuso o legno intagliato. la gomma, morbida, appare solida e forte, e inoltre, le trasformazioni di delvoye conferiscono al materiale una brillantezza che suggerisce un materiale un robusto, e molto più solido della realtà.

c40ba3e46fd3939334a470d07b6bdaed

0113e0ee62a2a1f0619e12aa922aa4ec-1

while belgian artist wim delvoye isn’t the first person to create art with used tires, he might just be the most talented name in the niche. that’s because his utterly gorgeous creations manage to maintain the structure of the tires while incorporating elements from nature, such as flowers and vines, so the viewer thinks of the delicate beauty of mother earth while never forgetting that they are looking at something totally industrial.

benché l’artista belga wim delvoye non è la prima persona a creare arte con gomme usate, potrebbe essere considerato l’artista di maggior talento in questa arte di nicchia. questo perché le sue creazioni, sicuramente bellissime, riescono a mantenere la struttura dei pneumatici,  incorporando elementi della natura, come i fiori e le viti, così che lo spettatore possa pensare alla delicata bellezza della natura, senza mai dimenticare che sta invece guardando qualcosa di totalmente industriale.

www.wim